Colora il tuo matrimonio di tendenza

Vastissima è la gamma di colori da poter utilizzare, per questo potete sbizzarrirvi con la scelta, qui successivamente faremo qualche esempio sul come utilizzare i colori per la Location e dettagli del matrimonio.

A partire dall’abito delle damigelle ai calzini dello sposo la fantasia sarà l’arma vincente per il vostro matrimonio ora passiamo ad individuare uno per volta i loro significati:

 

 

 

 

 

Arancione: Da un punto di vista psicologico chi predilige l’Arancione manifesta un’evidente vitalità ed energia.Questo colore, spesso associato alla salute del nostro corpo, agisce sulla nostra vitalità e su tutto ciò che concerne l’assorbimento di ciò che si mangia. Libera inoltre da sintomi depressivi aumentando la capacità di reagire alle avversità della vita in maniera più reattiva, veloce ed efficace. Simbolo per eccellenza della fertilità, il colore arancione stimola la circolazione del sangue. Inoltre, dà vitalità agli organi sessuali, sia maschili che femminili, favorendo la fecondità. Nello spettro luminoso, l’arancione si colloca tra il colore Rosso e il colore Giallo.

 

 

 

 

Blu: è il colore della pace: per questo motivo la bandiera delle Nazioni Unite è di questo colore. Sta infatti a indicare la volontà di pace e  fratellanza.

Era il colore prediletto dagli antichi Egizi, considerato il colore degli Dei. Al contrario, era un colore avverso sia ai Romani che ai Greci, perché era associato al colore degli occhi delle popolazioni barbare.

Il colore Blu dona maggiore sensibilità portando l’individuo ad essere più vulnerabile ad eventuali “attacchi” esterni.

 

 

 

 

 

 

Viola: Questo colore evidenzia e accentua la parte emotiva dell’individuo rendendolo, di conseguenza, fragile e facilmente attaccabile. Il colore Viola stimola il desiderio di avere un legame, sia fisico che emotivo, molto intenso con la persona amata. Questo colore accresce, inoltre, la capacità creativa e la fantasia inibendo, di contro, l’eccesso di razionalità. Questo coloreha la capacità di rendere la persona seducente ma, di contro, anche molto inquieta e suggestionabile.

Il Viola è il colore simbolo della penitenza.  Sia le compagnie televisive che teatrali hanno un’atavica avversione per questo colore.

 

 

 

 

 

 

Bianco:  è l’unico colore che comprende tutti quelli dello spettro luminoso.

Il suo significato è completamente all’opposto del colore nero. Infatti simboleggia il principio della fase vitale.

In linea generale il Bianco esprime speranza per il futuro, la fiducia sia nelle persone che nel mondo in generale.

È l’emblema della purezza, dei sentimenti nobili e il desiderio di cambiamento. della verginità, della spiritualità e così via.

 

 

 

 

 

 

 

Giallo:Colui che predilige questo colore è estroverso e non ha paura del cambiamento e delle novità ma anzi ne è positivamente attratto; inoltre è solitamente dotato di una fervente immaginazione.

A livello fisico il colore Giallo ha la capacità di regolare la frequenza del battito cardiaco e tenere sotto controllo la pressione arteriosa.

Inoltre questo colore regala benefici al sistema digestivo e a quello epatico ma anche sulla vescica e la milza.

 

 

 

 

 

 

Rosa: La caratteristica principale di questo colore è quella alleggerire la mente e di fugare pensieri negativi che vi si possono annidare. Ma questo colore, simboleggia anche la capacità di aprirsi verso il prossimo. Questo avviene in un continuo ed equilibrato scambio tra il dare e il ricevere. Infonde inoltre la capacità del perdono ed esprime il reciproco bisogno di dare e riceve tenerezza.

Forse non tutti sanno che, al contrario di ciò che si pensa, il Rosa, è stato considerato, per diversi secoli un colore abbinato al sesso maschile. Infatti, in molte culture del passato, questo colore era una variante del colore Rosso che simboleggiava la virilità e la forza fisica maschile.

 

 

 

 

 

Rosso:Chi preferisce questo colore ha voglia di vincere e brama a posti di potere. È una persona con grande energia che ama agire e mettersi sempre in competizione con il prossimo e, soprattutto, con se stesso. Ha un carattere audace e desidera sempre colpire l’attenzione degli altri.

I maggiori difetti di chi predilige questo colore sono la presunzione, l’irascibilità e l’irrequietezza.

Chi rifugge dal questo colore è una persona irrequieta, spesso incapace di affrontare le difficoltà che la vita gli presenta. Quasi sempre defilato preferisce mandare avanti gli altri rimanendo così dietro le quinte senza il desiderio di essere protagonista.

 

 

Marrone:Il nome Marrone deriva dal quello delle castagne che hanno, appunto, questo colore. Per questo motivo è un aggettivo indeclinabile, anche se il plurale marroni viene normalmente accettato.

Il colore Marrone quindi, risultato della combinazione dei colori Giallo, Rosso e Blu, esprime emotività e sensualità. Ma è anche espressione di equilibrio, buona salute e bisogno di soddisfazioni sensuali.Chi sceglie questo colore ha un costante bisogno di sentirsi bene con il proprio fisico ed è alla continua ricerca di armonia. Generalmente, chi predilige questo colore, è una persona positiva e soddisfatta della vita che conduce.

Chi rifiuta il questo colore non mette in primo piano le soddisfazioni derivanti dal benessere fisico. Tende, invece, sempre a primeggiare non concedendosi alcun tipo di debolezza.

 

 

 

Verde: È il colore dell’io, della speranza, della vitalità. Verde è il colore della natura, del mondo vegetale, della fertilità e abbondanza.

Il colore Verde inoltre, rappresenta l’energia accumulata non esternata portando, sovente, ad un eccessivo autocontrollo e bisogno di dominare sia le persone che gli eventi.

Chi predilige questo colore tende ad auto esaltarsi sentendosi superiore al prossimo.

Inoltre, chi ama questo colore, è caratterizzato dal continuo desiderio di fare bella figura e impressionare. Non accetta cambiamenti nei suoi modi di agire dato che, sentendosi il migliore, l’adattamento agli altri lo svilirebbe nella sua alta considerazione di sé. Conservatore e abitudinario, chi sceglie il Verde si sente spesso insicuro dando prova di fragilità nei confronti di se stessi.

 

 

E voi quale avete scelto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*