Quel che immagino tu non sappia è che in Mongolia ci si può sposare con gli oggetti, lo sapevi?

Ebbene si hai capito proprio bene, il luogo del  matrimonio viene chiamato “gher”:

La religione Mongola è basata molto sull’istinto animale e le credenze degli astri; le loro tradizioni comprendono il “gher” che non è altro che la tipica tenda mongola di feltro bianco e a pianta circolare, facilmente trasportabile. Gli addobbi sono finemente curati e colorati, per contornare di gioia il luogo, mentre all ‘esterno di solito vi sono materiali impermeabili quali il feltro o della pelle.

 

Gli abiti sono altrettanto colorati e gioiosi, i Mongoli amano gli abiti vistosi e finemente decorati ed ogni matrimonio è un occasione per vestirsi di gioia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*